martedì 16 novembre 2010

UNO DEI MIEI CARTONI PREFERITI

Insieme a Mulan, Cenerentola, Peter Pan, Dumbo, Gli Aristogatti...
Guardare la realtà e gli altri con occhi diversi... Incorporare e dare cittadinanza anche alle parti mostruose di noi stessi, innamorarci di qualcuno/a di che non ci saremmo mai sognati di guardare...

4 commenti:

  1. Un mattinierissimo tuffo nel sogno. Grazie!

    RispondiElimina
  2. Walt Disney avrebbe meritato, anzi, meriterebbe un Nobel per aver dato vita a fantastiche creature le cui avventure hanno segnato, segnano e segneranno per sempre il cuore dell'umanità. La mia istruzione, ad esempio, è partita proprio da lì, da quei giornaletti di Topolino che sfogliavo con le mani sudicie di gelato.
    Oggi, a distanza di decenni, non posso che continuare ad apprezzare come te queste perle del passato, ma anche le moderne evoluzioni digitali Disney di quest'epoca, conservatrici della originaria morale che spero non venga mai abbandonata. Evviva Walt!

    RispondiElimina
  3. ciao Mari,
    leggo il tuo blog per sentire il profumo del mare di Sicilia. Mi chiamo Raffaella, abito a Cuneo, sposata con Giovanni di......Partinico!
    Sento una grande affinità nel tuo sentire e scrivere, ogni volta è un "palpitare di nessi", ti dice niente?
    Magari via mail, vorrei raccontarti di noi (ma non so se è possibile scrivere un commento destinato solo a te...)
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
  4. @Calzino: c'è sempre un momento per tuffarsi nei sogni! Un saluto affettuoso.
    @Peter: mi sono mancati i tuoi commenti sim-patici, nel senso etimologico della parola, che rivelano un pathos, un sentire comune. Bentornato, caro amico virtuale.
    @Raffaella: grazie della tua attenzione. Se vuoi, puoi scrivere al mio indirizzo di posta:
    maridasaro@libero.it. Palpitare di nessi mi collega a Danilo Dolci, che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente. L'ho incontrato una volta, grazie a un incontro organizzato dall'amico Augusto Cavadi.

    RispondiElimina