mercoledì 9 marzo 2011

NANCY

Una canzone, bella e tristissima, del grande Fabrizio.
Dedicata a tutte le prostitute povere e accoglienti. Quelle non ingaggiate dal premier, per capirci.



Nessun commento:

Posta un commento