martedì 14 giugno 2011

ACQUARIA

Vi segnalo le parole bellissime di questo video.

Che oso mettere in questa sezione perchè anch'io, a volte, mi sento un pò Acqu-aria...



3 commenti:

  1. Malinconica e deprimente consapevolezza dei limiti umani. Nè Acqua, nè Aria. Solo Terra, alla fine, sopra, sotto, dentro di noi. Saluti da Mr. Hook.

    RispondiElimina
  2. @dr.Peter: si, è vero, soprattutto Terra... Che però ha bisogno di Acqua per sciogliersi, di Aria per respirare, di Fuoco per scaldarsi. Ricambio i saluti.

    RispondiElimina
  3. "pensiero leggero che si arrende al vento"

    chissà se questa arrendevolezza non sia, in fondo, essenziale per lasciarsi andare ed affidarsi quando sembra che i nostri limiti siano pronti ad inghiottirci?

    RispondiElimina