mercoledì 1 marzo 2017

Il miglior digiuno

1. Sorridere, un cristiano è sempre allegro!
2. Ringraziare (anche se non “devi” farlo).
3. Ricordare agli altri quanto li ami.
4. Salutare con gioia quelle persone che vedi ogni giorno.
5. Ascoltare la storia dell’altro, senza pregiudizi, con amore.
6. Fermarti per aiutare. Stare attento a chi ha bisogno di te.
7. Alzare gli animi a qualcuno.
8. Celebrare le qualità o successi di qualcun altro.
9. Selezionare quello che non usi e donarlo a chi ne ha bisogno.
10. Aiutare quando serve perché l’altro si riposi.
11. Correggere con amore, non tacere per paura.
12. Avere buoni rapporti con quelli che sono vicino a te.
13. Pulire quello che si usa in casa.
14. Aiutare gli altri a superare gli ostacoli.
15. Telefonare ai tuoi genitori  (se sono in vita, altrimenti alle zie ... nota della blogger)

Il miglior digiuno

  • Digiuna di parole offensive e trasmetti parole squisite 
  • Digiuna di scontenti e riempiti di gratitudine 
  • Digiuna di rabbia e riempiti di mitezza e di pazienza 
  • Digiuna di pessimismo e riempiti di speranza e di ottimismo
  • Digiuna di preoccupazioni e riempiti di fiducia in Dio
  • Digiuna di lamenti e riempiti di cose semplici della vita 
  • Digiuna di pressioni e riempiti di preghiera 
  • Digiuna di tristezza e amarezza, e riempiti il cuore di gioia 
  • Digiuna di egoismo e riempiti di compassione per gli altri 
  • Digiuna di mancanza di perdono e riempiti di atteggiamenti di riconciliazione 
  • Digiuna di parole e riempiti di silenzio e di ascolto degli altri 
Se tutti praticheremo questo digiuno il quotidiano si riempira' di Pace, fiducia, gioia e vita.

(Ecco quanto di proponeva papa Francesco per la Quaresima 2016. Estensibile al 2017 ...)

3 commenti:

  1. Breve breve: questi è un grande Papa! (si dice questo o questi? sai che non lo so più... ahimè, vado perdendo colpi)

    RispondiElimina
  2. Rossana Rolando2 marzo 2017 20:10

    E' bello perché mette in luce come il "digiuno" (così inteso) possa non essere semplicemente una rinuncia mortificante, ma piuttosto un arricchimento, una restituzione di umanità a se stessi - fonte quindi di gioia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Rossana: davvero un arricchimento di umanità a se stessi, fare digiuno di pratiche negative ... Grazie della condivisione.

      Elimina