lunedì 13 giugno 2011

BIGLIE DI VETRO



Da bambina ero affascinata dalle biglie di vetro: quelle palline trasparenti, con un cuore speciale formato da petali colorati, avevano per me qualcosa di magico.
Averne alcune, non mi bastava. Desideravo penetrarle, esplorarle. Entrarci dentro. Pensavo che mi avrebbero rivelato chissà quale segreto.
Una volta, con un martello, ho tentato di romperne una.
Per quanto l’abbia lungamente e impietosamente percossa, sono riuscita appena appena a scalfirla.
Non a penetrarne l’essenza…

(Mie care lettrici, miei affezionati lettori: inauguro una nuova sezione.
Che si chiamerà, appunto, “Biglie di vetro”. Racconterà un mondo piccino: un universo nascente, visto con gli occhi curiosi di una fanciullina affascinata, appunto, dalle biglie di vetro.)

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina